menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con piedi di porco, coltelli e un grosso bracciale d'oro: si cerca il proprietario

La macchina che stava conducendo era piena di attrezzi per lo scasso come piedi di porco, grimaldelli, cacciaviti, pinze e coltelli a serramanico

La macchina che stava conducendo era piena di attrezzi per lo scasso come piedi di porco, grimaldelli, cacciaviti e pinze. Non mancavano due coltelli a serramanico e un massiccio bracciale d'oro ancora inscatolato di origine sconosciuta. Hanno trovato parecchio materiale i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Meldola nel corso di un controllo ad un'auto avvenuto alle 3.30 della notte tra sabato e domenica lungo la via Emilia.

I militari hanno fermato a Panighina una macchina con tre persone a bordo, tutte italiane. A condurre il veicolo un 46enne residente a Faenza. Dati alcuni piccoli precedenti del soggetto è scattato un controllo approfondito, che ha fatto emergere attrezzi per lo scasso nascosti ovunque nella macchina, compreso sotto i tappetini. Scovati anche due coltelli a serramanico sospetti. Nel baule del veicolo la sorpresa maggiore: un bracciale d'oro integro e inscatolato, del quale il conducente dell'auto non ha saputo dare spiegazioni sull'origine. Per questo è stato tutto posto sotto sequestro. Sono state diffuse inoltre le foto per individuare il legittimo proprietario del monile. Il 46enne è stato denunciato a piede libero per ricettazione, possesso di strumenti atti allo scasso e per la detenzione dei coltelli.

oggetti scasso-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento