menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa aveva piante di marijuana lunghe oltre un metro: arrestato

Nel corso delle operazioni i poliziotti della Narcotici hanno anche sequestrato un ulteriore sacchetto in plastica con all’interno 408 grammi di marijuana oltre a sessanta rami

La Polizia di Stato ha arrestato un 44enne, residente nel comprensorio lughese, per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Martedì mattina gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ravenna, all’esito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del consumo e smercio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti del 44enne ravennate, all’esito della quale i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato tre recipienti in plastica, risultati contenere marijuana per un peso, il primo, di 258 grammi, il secondo di 200 e il terzo di 66.

Nel corso delle operazioni i poliziotti della Narcotici hanno anche sequestrato un ulteriore sacchetto in plastica con all’interno 408 grammi di marijuana oltre a sessanta rami, di lunghezza variabile fra i 100 e 120 centrimetri, con foglie e infiorescenze della marijuana. L'uomo è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di legge, sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Mercoledì mattina il Giudice Unico di Primo Grado del Tribunale di Ravenna, dopo la convalida dell’arresto, ha concesso al 44enne i termini a difesa disponendo nei suoi confronti la misura degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento