menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa nascondeva piante di marijuana: pusher in manette

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno sequestrato all’interno dell’abitazione due piante di marijuana coltivate in vaso

La Polizia di Stato ha arrestato un 44enne residente a Ravenna per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di lunedì investigatori della Squadra Mobile, nell’ambito della quotidiana attività di contrasto allo smercio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione locale all’abitazione del ravennate.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno sequestrato all’interno dell’abitazione due piante di marijuana coltivate in vaso, oltre a un involucro risultato contenere 22 grammi della medesima sostanza stupefacente, una bilancia elettronica di precisione e materiale per il confezionamento della droga. L'uomo è stato quindi dichiarato in arresto e, al termine delle formalità, è stato sottoposto alla misura pre-cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento