In Consiglio si discute del 'Cimitero delle navi', il sindaco: "Il Commissario si occuperà della Berkan B"

Non è solo il tema dell'approfondimento dei fondali a preoccupare: c'è anche il tema ambientale da tenere in considerazione, tanto che il gruppo consiliare di Ravenna in Comune ha presentato un question time al sindaco

Dopo la nomina di Paolo Ferrecchi a commissario dell'Autorità di sistema portuale ravennate - avvenuta lunedì per mano del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli a seguito della sospensione di un anno dalla carica da parte del Tribunale di tre persone ai vertici dell'Autorità Portuale di Ravenna - si continua a ragionare sul futuro del porto ravennate.

Non è solo il tema dell'approfondimento dei fondali a preoccupare: c'è anche il tema ambientale da tenere in considerazione, tanto che il gruppo consiliare di Ravenna in Comune ha presentato un question time al sindaco in merito all'affondamento della Berkan B e degli altri relitti nella Pialassa Piomboni. Il capogruppo Massimo Manzoli chiedeva al sindaco "in quali tempi verrà rimosso il relitto della Berkan B e gli altri relitti, se il Comune non ritenga indispensabile sollecitare la Ministra competente affinché il commissario da nominare, in sostituzione degli attuali vertici di Autorità portuale, abbia tra i propri compiti espliciti proprio la rimozione del Berkan B e risulti comunque non appartenere alle amministrazioni portuali e marittime coinvolte nella presente vicenda, se il Comune di Ravenna intende agire nei confronti di eventuali responsabili di reati ambientali nel proprio territorio".

"Invito tutta la nostra comunità al massimo della prudenza nel giudicare gli atti della Procura e del Tribunale, nel rispetto delle tutele e delle garanzie che sono dovute a chiunque sia oggetto di un progedimento giudiziario - risponde il sindaco de Pascale durante il consiglio comunale di martedì - Non siamo davanti a sentenze di condanna o a processi conclusi, in questo senso non mi sembra la sede nella quale l'amministrazione comunale si inserisca all'interno di vicende giudiziarie con atti di costituzione. Seguiremo con grande attenzione quello che accade, stiamo monitorando tutto e siamo parte del tavolo istituito dalla Prefettura per la rimozione del relitto della Berkan B: pochi giorni prima della misura di interdizione avevamo scritto all'Autorità portuale per chiedere informazioni rispetto all'uscita della gara per la rimozione del relitto, e la gara era pronta a uscire. Diversa è la condizione di tanti altri relitti navali presenti nel porto. Il commissario provvederà a portare avanti sicuramente la vicenda della Berkan B, ma anche il progetto di hub portuale; se il progetto ha necessitato di qualche mese in più rispetto al previsto non è stato per voglia di menare il can per l'aia o perchè il progetto è stato cambiato, ma perchè ha seguito un iter di autorizzazione ambientale (in merito allo svuotamento delle casse di colmata) proprio per rispettare tutte le norme di carattere ambientale. Faccio un in bocca al lupo all'ingegner Ferrecchi, ci sono tutte le condizioni perchè o col commissario o col ripristino dei vertici dell'Autorità portuale il progetto possa concludersi positivamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco soddisfatto il consigliere Manzoli: "Lasciamo passare un paio di settimane e riproporremo la domanda sui compiti espliciti dell'Autorità portuale e sui tempi della rimozione, così come sulla risposta che il consiglio comunale sia informato su cosa intende fare la giunta, per noi al contrario del sindaco è questa la sede opportuna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento