menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In fase di ultimazione i lavori all'ex Mercato Coperto di Bagnacavallo

In questa ultima fase saranno ripristinate le guaine del tetto e saranno realizzati gli accessi, la pavimentazione, i controsoffitti e la predisposizione degli impianti nei vani accessori

Sono in corso di ultimazione i lavori di ristrutturazione dell’ex Mercato Coperto di via Baracca a Bagnacavallo. A cura della ditta Safer di Lugo, le opere già eseguite hanno riguardato il rinnovo delle vetrate, il ripristino dei calcestruzzi e degli intonaci e la realizzazione di servizi igienici. In questa ultima fase saranno ripristinate le guaine del tetto e saranno realizzati gli accessi, la pavimentazione, i controsoffitti e la predisposizione degli impianti nei vani accessori. I lavori, per un importo di circa 200mila euro, sono finanziati in parte con fondi regionali in base alla legge 41/94 e sono comprensivi d’impianto elettrico e d’illuminazione, che saranno realizzati dalla ditta Footlight di Russi.

"La rinnovata struttura, collocata in pieno centro storico e dallo spazio concepito come piazza coperta, oltre ad arricchire il patrimonio di Bagnacavallo potrà dare nuove e importanti opportunità di sviluppo alla vita commerciale e culturale della città – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici e alla Partecipazione Vilio Folicaldi – Durante l’esecuzione dei lavori sono state svolte con buon successo le iniziative relative al progetto partecipato condotto dall’associazione Spazi Indecisi di Forlì. Associazioni e cittadini hanno mostrato il loro interesse all’iniziativa e stanno contribuendo a definire meglio le possibilità gestionali di questo importante spazio riconsegnato alla vita di Bagnacavallo".

Per quanto riguarda le attività del laboratorio partecipato promosso dal Comune e cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna, i tavoli di lavoro dedicati alla valorizzazione turistica e alla proposta di gestione si sono incontrati in modalità videoconferenza nel mese scorso e si riuniranno nelle prossime settimane per presentare i primi progetti di sperimentazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento