In scadenza la richiesta di voucher comunali per famiglie con bambini da 0 a tre anni

I voucher, attribuiti in base all'Isee, consentono di pagare in parte la retta dei centri educativi per bambini tra 0 e 3 anni

Sta per terminare il tempo a disposizione per le famiglie che intendono fare domanda per ottenere i cosidetti "voucher comunali" ovvero dei contributi mensili che comprono in parte la retta di frequenza dei servizi educativi privati per bambini da 0 a tre anni.

Scadono l’8 giugno i termini per la presentazione delle domande, da effettuare esclusivamente in modalità on line attraverso il sito www.istruzioneinfanzia.ra.it, per l’ottenimento dei “voucher comunali”, per nido d’infanzia, servizio domiciliare (piccolo gruppo educativo), servizio sperimentale. In sede di presentazione della domanda il genitore dovrà indicare il servizio educativo privato in cui ha iscritto o intende iscrivere il minore per l’anno scolastico 2016/17.

Possono presentare domanda di contributo i genitori dei bambini nati negli anni 2014, 2015 e 2016 (fino all’8 giugno 2016 compreso) in possesso di una attestazione Isee con un valore “Isee minorenni” compreso tra 7.500 e 35.000 euro.

Il contributo, a seconda dell’Isee, potrà andare da un minimo di 50 a un massimo di 300 euro mensili.
Il voucher sarà inviato direttamente al gestore della struttura privata scelta dalla famiglia. Di conseguenza la famiglia pagherà la differenza tra la retta mensile applicata dal gestore privato ed il voucher erogato dal Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande pervenute in tempo utile saranno collocate in ordine di graduatoria tenuto conto dell’Isee minorenni e i voucher saranno assegnati fino a esaurimento dei fondi disponibili.
Per qualsiasi chiarimento o difficoltà sulla compilazione della domanda e sull’utilizzo della procedura on-line è attivo un servizio di help-desk che risponde ai numeri 0544/482376 – 485408 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e alle e-mail inviate all’indirizzo ufficioiscrizioni@comune.ra.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento