Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

In scena nel teatro chiuso: il testo di Matteo Cavezzali contro la crisi dello spettacolo

Lo spettacolo tratto dal racconto "Dettagli" va in scena nel teatro Monte Baldo di Bretonico in Trentino

A un anno dalla chiusura dei teatri il ravennate Matteo Cavezzali parteciperà a un evento di solidarietà verso tutti i lavoratori del settore dello spettacolo, la messa in scena di un suo testo in un teatro chiuso al pubblico.

Il 19 febbraio alle 21, nel teatro Monte Baldo di Bretonico in Trentino andrà in scena il suo racconto inedito intitolato "Dettagli". "Il teatro di Bretonico, come gli altri, ha il sipario calato da un anno esatto, per l'emergenza Covid. Il testo riecheggerà tra le poltrone vuote, sul palcoscenico impolverato, dietro un portone sprangato. Carmelo Bene aveva teorizzato "il teatro senza spettatori" come forma estrema di libertà dell'artista. – spiega Cavezzali - A me i teatri piacciono pieni, ma anche così sarà, in qualche modo, vivo. Consideratelo un piccolo atto di resistenza".

"Dettagli" sarà interpretato dall’attore Michele Comite, che ha lavorato con Eugenio Barba, Marco Baliani, Danio Manfredini e Pippo Delbono. Le musiche originali saranno eseguite dal vivo da Matteo Rigotti. “Dettagli” è la storia di tre personaggi, una bambina, un ragazzo e un anziano, tutti e tre attraversano, per motivi diversi, un momento di crisi personale.

Lo spettacolo sarà visibile in diretta sul sito www.trentinospettacoli.it e sul canale youtube del Coordinamento Teatrale Trentino. Il racconto anticipa il terzo libro di Matteo Cavezzali in uscita a giugno che segue i successi di "Icarus - Ascesa e caduta di Raul Gardini" e "Nero d'inferno".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In scena nel teatro chiuso: il testo di Matteo Cavezzali contro la crisi dello spettacolo

RavennaToday è in caricamento