menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurati due nuovi campi sportivi all'aperto da calcetto e beach volley

Un percorso pedonale in lastre di ghiaia lavata permette l'accesso ai campi da gioco direttamente dalla palestra dell'Istituto anche per i disabili

Sono stati inaugurati sabato, nel giardino adiacente l’Istituto tecnico Morigia Perdisa, i due campi sportivi, uno da calcetto e l’altro da beach volley, realizzati dal Comune a servizio dell’Istituto stesso. Sono intervenuti l'assessore allo Sport Roberto Fagnani, che ha effettuato il taglio del nastro, e il dirigente scolastico Gianluca Dradi.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Fagnani, che ha rilevato l’impegno dell’assessorato a favore dello sport coniugato con le attività scolastiche e dal dirigente scolastico Dradi che ha ringraziato l’amministrazione comunale per l’impegno profuso a favore delle istituzioni scolastiche e sportive. Le due strutture saranno a disposizione di circa mille studenti dell’Istituto per geometri e del Liceo scientifico.

I lavori, finanziati dal Comune per un valore di 50 mila euro e ultimati nel mese di luglio, sono consistiti nella realizzazione di un campo da calcetto in erba naturale, completo di porte per il gioco e di un campo da beach volley in sabbia, completo di attrezzature. Entrambi i campi da gioco sono stati recintati, su tutti lati, con rete metallica zincata e plastificata dall’altezza di 2,50 metri con sovrastante rete parapalloni in polietilene, per una altezza totale di 5,70 metri. Le recinzioni sono state dotate di cancelli carrabili per la manutenzione dei campi e di cancelli pedonali per l'ingresso degli atleti. Un percorso pedonale in lastre di ghiaia lavata permette l'accesso ai campi da gioco direttamente dalla palestra dell'Istituto anche per i disabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento