menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurati i nuovi spazi di Informagiovani, SeiDonna e CittadiniAttivi

Il Centro è dotato di un wi-fi, utilizzabile per piccoli lavori di co-working, start-up e ricerche, utilizzabile con un proprio portatile e con la consulenza degli operatori

Alla presenza delle autorità sono stati inaugurati i nuovi spazi dei Servizi Informagiovani, SeiDonna e CittadiniAttivi a Cervia. Una location colorata, luminosa e confortevole in Corso Mazzini 39, per accogliere il pubblico con un occhio di riguardo alla sensibilità e alle esigenze del cittadino. Lo spazio è dedicato ai giovani, alle donne, e ai volontari, nell’ottica di un ascolto in rete delle tematiche portate dal pubblico con una sensibilità nuova, che va verso la direzione del Welfare e della promozione della cittadinanza attiva.

Gli operatori sono a disposizione negli orari di apertura per rispondere alle molteplici domande dei propri utenti, che attraversano trasversalmente questioni riguardanti il mondo della formazione, lavoro, tempo libero, volontariato e tanto altro, senza dimenticare le consulenze specialistiche gratuite di avvocatesse, psicologhe e operatrici dello sportello di ascolto di Linea Rosa, gestito dal Servizio SeiDonna. Il Centro è dotato di un wi-fi, utilizzabile per piccoli lavori di co-working, start-up e ricerche, utilizzabile con un proprio portatile e con la consulenza degli operatori.

Gli Sportelli sono accessibili al pubblico e contattabili telefonicamente nei seguenti orari: Informagiovani: da lunedì a venerdì 9.30-12.30, martedì e giovedì 15.00-18.00 allo 0544979265; SeiDonna: lunedì e mercoledì 15.00-18.00, venerdì 9.30-12.30 allo 0544979266; CittadiniAttivi: martedì e giovedì 15.00-18.00 (solo telefonicamente 9.30-13.00) allo 0544979267.

Inaugurati Informagiovani Seidonna Cittadiniattivi2-2

Inaugurati Informagiovani Seidonna Cittadiniattivi1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento