rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

In fiamme il chiosco-bar del parco di Marina di Ravenna: ipotesi dolosa

L'allarme è scattato intorno all'1.30 su segnalazione di alcuni passanti. Subito si sono mobilitati i Vigili del Fuoco, che hanno combattuto per oltre un'ora contro le fiamme

E' presumibilmente di natura dolosa l'incendio che nella nottata tra sabato e domenica ha interessato il chiosco nel parco pubblico di Marina di Ravenna. L'allarme è scattato intorno all'1.30 su segnalazione di alcuni passanti. Subito si sono mobilitati i Vigili del Fuoco, che hanno combattuto per oltre un'ora contro le fiamme. Danni ingenti alla struttura, che si trova all'interno dell'area verde posta sotto sequestro dalla Procura di Ravenna a seguito del crollo di un pino circa tre settimane fa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, al vaglio delle forze dell'ordine, il rogo è partito da un mobile in legno dentro il quale vi erano dei documenti. Ad avvalorare l'ipotesi dolosa anche alcuni segni di effrazione alla saracinesca della parte laterale interna del parco. Sull'episodio sono in corso le indagini del caso. Il bar, gestito da Elena Marin (vice presidente della Pro Loco) dopo essersi aggiudicata il bando per la concessione, attualmente era chiuso dopo che la stessa aveva avviato una causa contro l’Agenzia del demanio in quanto la struttura non risulta accatastata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme il chiosco-bar del parco di Marina di Ravenna: ipotesi dolosa

RavennaToday è in caricamento