rotate-mobile
Cronaca Brisighella / Viale Stazione, 11

Senzatetto dorme nella scuola, accende un fuoco per scaldarsi e causa un incendio

Le fiamme si sono però propagate intaccando e bruciando anche il quadro elettrico della scuola

Attimi di paura mercoledì mattina a San Martino in Gattara, piccola frazione di Brisighella al confine con la Toscana, dove poco prima delle 8 è scoppiato un incendio all'interno della scuola dell'infanzia, quando i bambini per fortuna non erano ancora entrati. A dare l'allarme è stato il personale scolastico giunto per l'apertura. Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco, che hanno subito spento le fiamme e iniziato le operazioni di bonifica.

Pare che la causa dell'incendio sia da ricercare in un vano tecnico dell'istituto scolastico di via della Stazione: qui aveva trovato rifugio un senzatetto, proveniente da Parma, che era entrato abusivamente nei locali e, per scaldarsi, aveva dato fuoco a del materiale di poco conto. Le fiamme si sono però propagate intaccando e bruciando anche il quadro elettrico della scuola. Sul posto anche i Carabinieri di Faenza, che hanno fermato l'uomo, e la Polizia locale.

Ad una sommaria ricognizione, pare che i danni possano essere circoscritti al locale vano tecnico e ai quadri generali, spiega il sindaco Massimiliano Pederzoli. Mercoledì pomeriggio i tecnici effettueranno un sopralluogo per verificare gli impianti e tutta la struttura affinché l'attività scolastica possa riprendere in sicurezza. In attesa delle necessarie verifiche, in via precauzionale, la dirigente scolastica di concerto con il Comune sospenderà temporaneamente l'attività scolastica all'interno dei locali fino a giovedì 3 marzo compreso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto dorme nella scuola, accende un fuoco per scaldarsi e causa un incendio

RavennaToday è in caricamento