Incendio sul Monte Battaglia sotto controllo: ma non è ancora estinto

Al momento la situazione risulta quindi finalmente sotto controllo, con nessun fronte di incendio attivo, ma solo alcuni focolai e fumarole all’interno della superficie già interessata dal fuoco

Proseguono i lavori sul Monte Battaglia a Casola Valsenio, dove domenica è scoppiato un grosso incendio. Giovedì mattina l’escavatore dei Vigili del Fuoco inviato da Piacenza ha proseguito le operazioni mirate ad aprire una pista tagliafuoco lunga circa 300 metri, con punto di inizio da via Chiesuola, nei pressi del civico 8 e con tratto terminale sull’ultimo fronte dell’incendio, in direzione del monte della Croce. Operazione che è terminata verso le ore 12.

Dal versante soprastante il Comune, su richiesta dei Vigili del Fuoco, ha provveduto a far arrivare un secondo escavatore da 3,5 tonnellate, col fine di allargare una strada di servizio già presente e situata sotto le pendici del cosiddetto monte della Croce. Il mezzo ha operato per alcune ore durante la mattinata, fino a dover interrompere l’attività a causa dell’impossibilità di proseguire su un terreno che presentava ostacoli naturali tali da non garantire la sicurezza e il buon risultato del lavoro da svolgere.

Alcune squadre della Protezione Civile regionale e dei Vigili del Fuoco Volontari di Fontanelice hanno raggiunto via terra il fronte dell’incendio, su cui stava operando l’escavatore di Piacenza, e hanno provveduto alla bonifica diretta degli ultimi focolai presenti sul luogo, ottenendo buoni risultati. Altrettanto è stato fatto sulla strada di Monte Battaglia, dove una squadra dei Vigili del Fuoco di Rimini è scesa lungo il versante sud/est e ha raggiunto alcuni piccoli focolai bonificandoli. Altri gruppi e unità dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile sono dislocati lungo il perimetro dell’area interessata dall’incendio, per tenere controllate eventuali riprese di focolai precedentemente spenti.

Al momento la situazione risulta quindi finalmente sotto controllo, con nessun fronte di incendio attivo, ma solo alcuni focolai e fumarole all’interno della superficie già interessata dal fuoco. I responsabili dei Vigili del Fuoco non sono ancora in grado di stimare quando l’incendio potrà essere dichiarato completamente estinto e la zona sicura. Permangono i divieti di transito a veicoli, ciclisti e pedoni sulla viabilità comunale della zona interessata dall’incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento