menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inceneritore di via Baiona: Hera presenta il progetto di ristrutturazione

Si prevede un incremento della quantità di rifiuti da trattare per sfruttare a pieno la capacità termica del forno da 40mila a 50mila tonnellate l'anno

ATTENZIONE: L'incontro, inizialmente previsto per le 17.30, è stato anticipato alle 16.30.

Dopo i dubbi sollevati da ambientalisti e da alcuni politici, è stata programmata per lunedì 3 settembre dalle 16.30 alle 20, nella sede della Provincia di Ravenna in sala Nullo Baldini, l'istruttoria pubblica rivolta a enti, associazioni e cittadini sul "Procedimento Unico di Via relativo al progetto di "Revamping" (ristrutturazione) dell'impianto F3, forno inceneritore per la termodistruzione di rifiuti urbani e speciali anche pericolosi con recupero energetico, sito presso il Centro Ecologico Baiona".

II progetto prevede il revamping del forno F3 di termovalorizzazione di rifiuti industriali, urbani e speciali anche pericolosi, per necessità di rinnovo di alcune apparecchiature, sostituzione di alcune parti d’impianto, adeguamento del sistema depurazione fumi (sdf) alle migliori tecnologie disponibili, a oggi in fase di imminente aggiornamento ed emanazione a livello comunitario. Ferma restando invariata la tecnologia di trattamento e le tipologie di rifiuti trattati, si prevede un incremento della quantità di rifiuti da trattare per sfruttare a pieno la capacità termica del forno da 40mila a 50mila tonnellate l'anno. E’ inoltre prevista la realizzazione di alcuni serbatoi di stoccaggio di rifiuti liquidi infiammabili a servizio e funzionali all’impianto stesso per quantitativi massimi (aggiuntivi rispetto alle 50mila t/a in ingresso al forno F3) pari a 5mila t/a. Nell’ambito del presente Paur non sono previste modifiche agli altri impianti del Centro Ecologico Baiona: impianto Trattamento Acque di Scarico (Tas) e al Forno Incenerimento Sfiati (Fis). Tutti i materiali relativi al progetto e alla procedura di via sono pubblicati sul sito della Regione Emilia-Romagna.

L'incontro ha la finalità di fornire ai cittadini, agli enti e alle associazioni informazioni a riguardo il progetto presentato da HerAmbiente spa e i contenuti dello Studio di Impatto Ambientale all'esame degli Organi competenti, al fine di fornire elementi di conoscenza e di giudizio in merito al percorso di Valutazione di Impatto Ambientale. Sarà presente il proponente e saranno invitate all'incontro tutti gli enti chiamati a esprimersi nell’ambito della Conferenza dei Servizi. Ogni partecipante all’incontro avrà la possibilità di parlare per 3-5 minuti (dipendenti dall’affluenza all’incontro e dal numero di interventi richiesti) per presentare le proprie osservazioni. Prima di prendere la parola, dovrà essere compilata la liberatoria per la privacy. Chi avesse intenzione di intervenire è pregato di presentarsi con proprio documento di identità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento