Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Fa un incidente, ma doveva essere a casa ai domiciliari: arrestato di nuovo

Nell'indagare sulla dinamica dell'incidente, è venuto fuori che uno dei coinvolti avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari

Fa un incidente, ma doveva essere agli arresti domiciliari. Giovedì pomeriggio la Polizia locale di Ravenna è intervenuta sulla statale Adriatica, in prossimità della rotonda di via Ravegnana, dove era avvenuto un incidente fra veicoli con gravi danni ai mezzi. Nell'indagare sulla dinamica dell'incidente, è venuto fuori che uno dei coinvolti avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari dopo una condanna per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

L'uomo è stato così colto in flagranza di evasione, poiché trovato fuori dalla propria abitazione. L'evaso si trovava inoltre in possesso della somma di 800 euro, dei quali non avrebbe saputo spiegare la provenienza. Dopo le formalità di rito, l'uomo è rimasto trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Venerdì pomeriggio l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto di nuovo alla detenzione domiciliare, in attesa del giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa un incidente, ma doveva essere a casa ai domiciliari: arrestato di nuovo

RavennaToday è in caricamento