menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

Tre i veicoli coinvolti nel sinistro che, per tutta la mattinata, ha tenuto bloccata l'A14 bis in direzione di Ravenna

E' stata una ragazza di 21 anni a perdere la vita nel drammatico incidente in A14 bis che, per tutta la mattinata, ha tenuto bloccata l'autostrada in direzione di Ravenna. Il sinistro si è verificato verso le 10.45 poco prima dello svincolo per Fornace Zarattini quando, secondo i primi accertamenti, si era formata una coda di auto per l'uscita obbligatoria. Una Toyota Verso, guidata da un uomo e con tre bambini a bordo, è andata ad impattare violentemente contro l'utilitaria sulla quale si trovava la 21enne che, a sua volta, si è schiantata contro una Ford S-Max sulla quale viaggiavano altre tre persone. Nello scontro la ragazza è deceduta sul colpo e quando sono accorsi i sanitari del 118, arrivati sul posto con 5 ambulanze e l'elimedica, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Oltre al personale di Romagna Soccorso, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polizia Autostradale con questi ultimi che hanno provveduto a bloccare il traffico. Nello schianto, altre 6 persone sono rimaste ferite, in maniera non grave, e smistate tra gli ospedali di Lugo e Ravenna. Per i rilievi di rito, l'autostrada è rimasta chiusa per quasi 3 ore e, solo alle 13.30, il traffico è stato riaperto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento