menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Agganciata" dall'auto in transito: la ciclo-turista resta in prognosi riservata

È ricoverata in prognosi riservata e in coma la donna di 45 anni residente a Faenza rimasta vittima di un incidente stradale domenica mattina sulla Statale 67

È ricoverata in prognosi riservata e in coma all'ospedale Bufalini di Cesena la donna di 45 anni residente a Faenza rimasta vittima di un incidente stradale domenica mattina sulla Statale 67. E' grave il quadro medico a distanza di un giorno dall'impatto. Domenica mattina alle 10 era la donna era sulla Statale 67 del Muraglione, poco lontano da Rocca, quando al km 165, a bordo della sua mountain bike, è venuta a collisione con una Fiat Panda condotta da una dovadolese di 78 anni. Entrambe le auto viaggiavano verso Rocca.

Non essendoci segni significativi di impatto sulla carrozzeria dell'auto, sembrerebbe che un lieve urto laterale abbia fatto rovinare a terra la donna che percorreva la statale. Sul posto, a Campomaggio all'altezza del km 165, sono intervenuti i soccorritori del 118, anche con l'elimedica, che hanno portato la ferita al Trauma Center di Cesena. Per i rilievi della dinamica la pattuglia della Polizia Stradale di Rocca San Casciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento