Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, la ferita è stata trasportata all'ospedale Bufalini di Cesena in condizioni critiche

Episodio sconcertante martedì sera sulla statale Adriatica, all'altezza di Cervia. Poco dopo le 11 una Smart stava viaggiando sulla statale da Rimini verso Ravenna, con a bordo una coppia di persone. Giunti all'altezza dell'hotel tra la rotonda delle Saline e l'uscita delle Terme, all'improvviso, la donna seduta dal lato del passeggero si sarebbe lanciata dall'auto in corsa. L'uomo al volante della Smart si è immediatamente fermato e la scena è stata vista da una ragazza che si trovava nei pressi dell'hotel.

La donna, una 43enne di Bagnara di Romagna, è caduta violentemente sull'asfalto rimanendo fin da subito incoscente. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, la ferita è stata trasportata all'ospedale Bufalini di Cesena in condizioni critiche. Sul posto, per i rilievi di legge, i Carabinieri di Cervia-Milano Marittima, che hanno gestito il traffico per circa un'ora. L'uomo, un 49enne residente a Imola, è stato accompagnato in caserma a Cervia dove nella notte ha riferito la sua versione dei fatti. La donna si trova ricoverata in prognosi riservata, le sue condizioni sono ritenute molto gravi. Sono in corso accertamenti dei Carabinieri coordinati dal Pm di turno Stefano Stargiotti. Al momento si pensa a un gesto volontario successivo a un diverbio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento