rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Incidenti stradali Faenza / Via Modigliana

Alcol, 'strage' di patenti: ubriaco si schianta in via Modigliana e viene denunciato

Un 30enne di Riolo Terme, invece, è stato “beccato” al volante di una “Alfa Romeo 156” con la patente scaduta. Inoltre aveva con se una modica quantità di marijuana

Sono diverse le patenti ritirate dai Carabinieri della Compagnia di Faenza nel fine settimana. I militari  del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un 41enne sorpreso in via cittadini alla guida di un Toyota Rav 4 con tasso alcolemico pari a 1,33 grammi per litro. Un 30enne di Riolo Terme, invece, è stato “beccato” al volante di una “Alfa Romeo 156” con la patente scaduta. Inoltre aveva con se una modica quantità di marijuana.

Dagli esami analitici cui si è sottoposto all’ospedale manfredo, è emerso che si trovava alla guida sotto l’influenza di cannabinoidi. Oltre alla sanzione per la guida con patente scaduta è stato segnalato al prefetto come assuntore di stupefacenti ed è stato denunciato per guida sotto effetto di droga. Sempre per guida in stato d'ebbrezza è stato denunciato dai militari di Solarolo un 41enne di Argenta, fermato alla guida di una “Opel Meriva” con un tasso di 1,31 grammi per litro.

Con lo stesso tasso di alcolemia accertato dai carabinieri di Brisighella, è stato denunciato un 30enne romeno che alla guida di una “Volkswagen Golf” è incappato in un'uscita di strada in via Modiglianese. Anche la 31enne bulgara che la settimana scorsa alla guida della propria Mercedes “Classe a” era incappata in un incidente lungo la Casolana-Riolese è risultata ebbra con tasso pari a 1,59 grammi per litro. Oltre alla denuncia è scattato il sequestro della vettura.

Sempre in tema di sicurezza stradale, i militari di Castel Bolognese hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza anche il 15enne che a metà gennaio in tarda serata, in via Canalvecchio direzione Solarolo si era schiantato con lo scooter, riportando lesioni guaribili in 7 giorni. Gli accertamenti analiticihanno consentito di appurare che il minore si trovava alla guida con tasso di 1,42 grammi per litro, pertanto quasi tre volte il consentito. Oltre alla denuncia penale, al minore è stata ritirata la patente “am” (ex patentino).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol, 'strage' di patenti: ubriaco si schianta in via Modigliana e viene denunciato

RavennaToday è in caricamento