Falciato sulle strisce pedonali da un'auto pirata: due persone denunciate

Le indagini soni seguito dalla Polizia Locale, che ha repertato elementi utili ai fini investigativi

Incidente nella nottata tra sabato e domenica in viale Italia, a Marina Romea. Un ciclista, che si trovava in compagnia del figlio, è stato investito mentre stava attraversando sulle strisce. L'automobilista anziché fermarsi si è dileguato. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena, ma non è in pericolo di vita. Le indagini sono seguite dalla Polizia Locale, che ha repertato elementi utili ai fini investigativi. Questo ha consentito in poche ore di trovare la vettura a Porto Corsini. Al momento del sinistro c'erano a bordo una donna ed un uomo, entrambi ubriachi e denunciati a piede libero. L'auto è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffa dagli scogli e batte la testa sul fondo: giovane grave in ospedale

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Raffiche di vento fortissime in spiaggia: si rovesciano alcune barche in mare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento