rotate-mobile
Incidenti stradali Porto / Via Trieste

Schianto in moto in via Trieste, muore ragazzo di 21 anni

Ancora una vita giovane spezzata sulle strade del Ravennate. La vittima questa volta ha appena 21 anni. Si tratta di un giovane scooterista, che è deceduto in seguito ad uno schianto

Ancora una vita giovane spezzata sulle strade del Ravennate. La vittima questa volta ha appena 21 anni. Il giovane è deceduto in seguito ad uno schianto in scooter. Il dramma si è consumato intorno alle 3 della nottata tra sabato e domenica in via Trieste a Marina di Ravenna, all'altezza del km 228. La vittima, Giorgio Giannotti, residente a Godo, viaggiava a bordo del suo scooter Beverly 500 con direzione centro città: in fase di sorpasso ha perso il controllo del mezzo rovinando a terra e finendo in un canale di scolo, morendo pratiamente sul colpo.

Incidente mortale in via Trieste (Rafotocronaca)

Sul posto per i rilievi una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Marina di Ravenna unitamente a personale della Radiomobile. Gli operatori di "Romagna Soccorso", presenti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. Sul posto anche i Vigili del Fuoco. Sgomento nel piccolo centro abitato di Godo, frazione del comune di Russi, dove risiedeva la giovane vittima.

La vittima, che da sabato lavorava alla Farmacia Comunale numero 8 di Ravenna, lascia il ftratello Nicola di 22 anni e le sorelle Sara e Agnese di 18 e 8 anni. La madre, Livia, lavora come infermiera domiciliare per l'Ausl, mentre il padre Mario è operatore del "118". L'uomo, impegnato nel turno di notte come operatore del "118", è stato tra i primi ad accorrere sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto in via Trieste, muore ragazzo di 21 anni

RavennaToday è in caricamento