rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Incidenti stradali

Gravissimo incidente in autostrada, padre e figlio perdono la vita alla barriera di Ravenna

La madre è stata trasportata in condizioni disperate al 'Bufalini' di Cesena in elisoccorso. Lunghe code per la circolazione stradale interrotta

Drammatico incidente stradale, nel primo pomeriggio di sabato, sulla A14 bis nei pressi della barriera di Ravenna a Cotignola verso le 14. A perdere la vita sul colpo sono stati padre e figlio, due turisti che rientravano a Modena, di 56 e 19 anni. Si tratta di Andrea e Michele Giunta, col il genitore originario di Caltanisetta. Dai primi accertamenti sulla dinamica della tragedia pare che fossero incolonnate all'ingresso dell'A14 una Kia Sportage e, alle sue spalle, una Fiat Punto con a bordo una famiglia di Modena. Per cause ancora al vaglio della Stradale, un'Audi A3, con a bordo due ventenni di Macerata, è piombata a forte velocità e, in vista del casello, il conducente ha perso il controllo dell'auto andando prima a sbattere contro il new jersey che divide le corsie per poi schiantarsi contro gli altri veicoli fermi. La Kia, tuttavia, era già in movimento e, i suoi occupanti, non hanno riportato lesioni mentre, la Punto, ha assorbito tutto l'impatto.

Padre e figlio perdono la vita alla barriera di Ravenna (Foto Argnani)

Il 19enne viaggiava sui sedili posteriori mentre, il padre, si trovava al volante dell'utilitaria ed, entrambi, sono rimasti intrappolati tra le lamiere perdendo la vita sul colpo. La madre, invece, Maria Carmela Di Altiero, 55enne di Ariano Irpinio, è stata estratta dai vigili del fuoco dall'abitacolo distrutto che la hanno poi affidata alle cure dei sanitari del 118. Le sue condizioni sono apparse estremamente gravi tanto che è stato richiesto l'intervento dell'elicottero per un trasporto d'urgenza al Trauma Center del 'Bufalini' di Cesena. 

Le due persone a bordo dell'Audi, invece, hanno riportato lesioni più lievi e sono state trasportate in ambulanza agli ospedali ‘Santa Maria delle Croci’ di Ravenna e ‘Umberto I’ di Lugo. Non sono emersi valori anomali nel sangue. Dopo una serata in discoteca nel riminese, avevano deciso di trascorrere il Ferragosto a Mirabilandia prima di tornare a casa. La circolazione è stata interrotta fino alle 16 quando è stato possibile riaprire solo una corsia in entrata.

mortale cotignola a14 15 agosto - 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravissimo incidente in autostrada, padre e figlio perdono la vita alla barriera di Ravenna

RavennaToday è in caricamento