Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

L'uomo, trasportato in condizioni disperate in elicottero all'ospedale di Faenza, è deceduto: troppo gravi le ferite riportate nel sinistro

Non ce l'ha fatta il 78enne che martedì pomeriggio è rimasto vittima di un fatale incidente nella frazione faentina di Prada. L'uomo, Giuseppe Bagnara, trasportato in condizioni disperate in elicottero all'ospedale di Faenza è deceduto: troppo gravi le ferite riportate nel sinistro.

L'incidente

L'anziano, alla guida di una Fiat Punto, stava uscendo da via Case Vento e si immetteva su via di Mezzo, quando si è scontrato con un camion che proveniva dalla propria destra e viaggiava su via Prada verso Forlì. L'impatto è stato violento e l'auto è stata trascinata per una decina di metri sull'asfalto, terminando poi la propria corsa contro un palo della luce.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza ed elicottero, insieme ai Vigili del fuoco di Faenza che hanno impiegato venti minuti per estrarre il ferito dall'abitacolo dell'auto. L'anziano, in condizioni disperate, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Faenza con codice di massima gravità. In stato di shock, invece, il conducente del camion. Sul posto la Polizia locale di Russi, che ha chiuso al traffico il tratto interessato dal sinistro - un incrocio purtroppo già famoso per altri incidenti: a ottobre 2018 nello stesso incrocio perse la vita un 17enne in sella alla sua moto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento