rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Incidenti stradali

Incidenti stradali: Ravenna maglia nera per denunce di omicidio colposo

E' quanto emerge da un''analisi condotta da Das, compagnia veronese di Generali Italia specializzata nella tutela legale, dopo l''introduzione dei reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali

Una denuncia per omicidio colposo da incidente stradale ogni 18.7000 abitanti. E'' il triste primato della provincia di Ravenna che si impone su quelle di Brescia, Aosta e Trieste, dove questo tipo di incriminazioni hanno una maggiore frequenza in rapporto alla popolazione residente. E' quanto emerge da un''analisi condotta da Das, compagnia veronese di Generali Italia specializzata nella tutela legale, dopo l''introduzione dei reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali.

Se nella città dei mosaici le denunce per omicidio colposo da incidente stradale hanno una media di una ogni 18.700 abitanti circa, Brescia è seconda con una ogni 19.200 residenti e Aosta e Trieste terze con un'incriminazione ogni 21.400 abitanti circa. Pochissime, invece, le incriminazioni per omicidio colposo da incidente stradale a Catanzaro dove si sono quasi azzerate rispetto al 2010 (13) ma anche a Lecco e Taranto. In Calabria, Sicilia e Puglia si registra invece il maggiore numero di denunce per omicidio colposo da incidente stradale senza un colpevole, rispettivamente 38,5%, 32,7% e 27,8% dei casi. Quarta è la Lombardia con quasi il 23% di incidenti stradali colposi nei quali non e'' stato possibile individuare il colpevole entro l''anno in cui è avvenuto. (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali: Ravenna maglia nera per denunce di omicidio colposo

RavennaToday è in caricamento