rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Incidenti stradali Faenza / Via Agostino Tolosano

Faenza, falcia una ciclista e si dà alla fuga: il "pirata" era ubriaco

La signora si trovava in bici quando è stata investita da una Volkswagen Golf nera che si è allontanata senza prestare soccorso

"Pirata della strada" bloccato dalla Polizia Municipale dopo aver investito una ciclista. Il fatto è avvenuto a Faenza davanti al Bar Linus, in via Agostino Tolosano. La signora si trovava in bici quando è stata investita da una Volkswagen Golf nera che si è allontanata senza prestare soccorso. Subito individuato il responsabile, grazie al pronto intervento di due pattuglie del Corpo: è un incensurato moldavo di 20 anni, che si era messo alla guida dell'auto della madre dopo aver alzato troppo il gomito. Sottoposto alla prova dell'etilometro, è risultato infatti positivo con un tasso di alcol nel sangue di oltre tre volte il limite consentito dalla legge (0,5 grammi per litro). Il personale della Municipale dell'Unione della Romagna Faentina ha provveduto a ritirargli immediatamente la patente. Ora rischia una condanna fino a tre anni di carcere per "omissione di soccorso stradale". La signora travolta si trova ricoverata all'ospedale civile di Faenza alle prese con una frattura del bacino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, falcia una ciclista e si dà alla fuga: il "pirata" era ubriaco

RavennaToday è in caricamento