Incidenti stradali Faenza

Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

Vittima del dramma è Sara Ronchi, 26enne originaria di Riolo Terme, ma residente a Faenza

Un incidente le ha spezzato la vita a soli 26 anni. E' un periodo decisamente nero sulle strade dell'Emilia Romagna. Vittima del dramma è Sara Ronchi, 26enne originaria di Riolo Terme, ma residente a Faenza. Dopo aver frequentato l'istituto Oriani, ha cominciato a lavorare nel negozio "Cucciolandia" di via Malpighi. Il dramma si è consumato nella nottata tra mercoledì e giovedì lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto, nel tratto tra San Lazzaro e Castel San Pietro.

La vittima viaggiava lungo la carreggiata sud al volante di una "Volkswagen Polo", quando, per cause al vaglio agli agenti della Polizia Autostradale, è stata colpitata da un 39enne ravennate. La "Polo" è sbalzata su un'altra corsia, venendo colpita da una vettura un 39enne di Pianoro. Nell'impatto l'utilitaria si è ridotta ad un ammasso di lamiere.

La 26enne è stata estratta dai Vigili del Fuoco, ma dopo pochi minuti il suo cuore si è spento per sempre. E i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Gli altri due automobilisti sono stati trasportati all’ospedale Maggiore. Non sono gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

RavennaToday è in caricamento