rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Incidenti stradali Faenza / Via San Silvestro

Sbanda e si schianta contro un palo della segnaletica stradale: era ubriaco fradicio

L'incidente si è verificato nella nottata tra giovedì e venerdì in via San Silvestro, nei paraggi della rotonda altezza centro commerciale "La Filanda"

Ubriaco fradicio ha perso il controllo della Daewoo Matiz sulla quale viaggiava, schiantandosi contro un palo della segnaletica stradale. Un faentino di 39 anni è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della stazione di Granarolo Faentino con l'accusa di guida in stato d'ebbrezza. L'incidente si è verificato nella nottata tra giovedì e venerdì in via San Silvestro, nei paraggi della rotonda altezza centro commerciale “La Filanda”.

Sottoposto all'accertamento con l'etilometro, il conducente è risultato in stato di alterazione con un tasso di alcolemia pari a 2,92 g/l di gran lunga superiore al limite consentito in 0,50 grammi per litro. Oltre alla denuncia penale gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida. Anche i Carabinieri di Riolo Terme nel corso di analogo servizio notturno, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di “rifiuto di sottoporsi ad accertamento per guida sotto influenza di stupefacenti” un faentino di 38 anni fermato lungo via Bologna alla guida di un autocarro per il trasporto di prodotti ortofrutticoli. 

MARIJUANA - I militari dell’arma in un primo tempo avevano avvertito un forte odore acre provenire dall’interno dell’abitacolo del veicolo fermato, dopodichè a seguito di perquisizione hanno trovato nella disponibilità del conducente una modica quantità di “marijuana” che lo stesso aveva per uso personale. Sospettando che potesse aver fatto uso di quella sostanza stupefacente durante la guida, il conducente è stato invitato a sottoporsi ad accertamenti sanitari presso la più vicina struttura ospedaliera per accertare l’eventuale stato di alterazione, tuttavia si è rifiutato, configurando quindi i presupposti per la denuncia penale e l’immediato ritiro della patente di guida.

NERVOSISMO SOSPETTO - I Carabinieri di Brisighella invece, dopo aver fermato lungo la via Brisighellese una Renault Clio con tre giovani a bordo di età compresa dai 20 ai 25 anni, hanno proceduto alla loro perquisizione alla luce del loro evidente nervosismo e preoccupazione, trovando tre “francobolli” di lsd nonché una modica quantità di cocaina ed alcuni cristalli di mdma. I Carabinieri di Solarolo, hanno denunciato in stato di libertà per “porto illegale di oggetti atti all’offesa” un 29enne albanese domiciliato a Ravenna e con precedenti di polizia poichè sorpreso con un cutter nascosto dietro il sedile della sua auto, portato illecitamente al seguito senza un giustificato motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda e si schianta contro un palo della segnaletica stradale: era ubriaco fradicio

RavennaToday è in caricamento