rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Incidenti stradali Faenza

Col sorpasso azzardato innesca un incidente e fugge: stanato dalla Municipale

Convocato al comando e messo sul fatto compiuto, l'uomo ha ammesso le proprie responsabilità

È stato denunciato in stato di libertà per "lesioni colpose aggravate" e "fuga con omissione di soccorso" un incensurato castellato di 45 anni che domenica scorsa, poco dopo le 12, durante una manovra di sorpasso in via Lugo, ha "spinto" nel fosso una "Toyota Yaris condotta da una 25enne di Taranto. Nella circostanza la giovane conducente ha riportato lesioni guaribili in una decina di giorni, refertate dal personale del pronto soccorso dell'ospedale manfredo.Dopo l’incidente, l’autore si è però dato alla fuga, non prestando soccorso all’infortunata e facendo perdere le proprie tracce.

Sul luogo del sinistro per i rilievi e i primi soccorsi sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina, allertati da alcuni passanti che avevano assistito all'incidente. A questo punto sono iniziate le indagini, basate sostanzialmente sulla visione delle telecamere di video-sorveglianza. Il meticoloso lavoro di accertamenti ed incroci investigativi da parte della polizia locale manfreda ha permesso di identificare il "pirata della strada". Convocato al comando e messo sul fatto compiuto, il 45enne ha ammesso le proprie responsabilità. L'uomo è stato così denunciato e la patente immediatamente ritirata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col sorpasso azzardato innesca un incidente e fugge: stanato dalla Municipale

RavennaToday è in caricamento