Incidenti stradali Faenza

Schianto in A14, urta il guardrail e si ribalta: è grave al "Bufalini"

Per cause in fase d'accertamento alla Polizia Autostradale, un'auto è rimasta coinvolta in uno schianto

Si sono formati oltre tre chilometri di coda a seguito di un incidente stradale verificatosi nel primo pomeriggio di martedì lungo il tratto faentino dell'A14 Bologna-Taranto, all'altezza del chilometro 63 sud. Per cause in fase d'accertamento alla Polizia Stradale di Ravenna, una donna classe 1934, nativa di Bologna, ha perso il controllo della "Lancia Y" sulla quale viaggiava, finendo ruote all'aria dopo aver colpito il guardrail. L'allarme al 118 è giunto poco prima delle 14,30: sul posto i sanitari del 118 hanno operato con un'ambulanza e l'elimedica giunta da Ravenna.

Tra i soccorritori anche un medico che stava transitando in quel momento. La paziente, dopo esser stata liberato dall'abitacola, è stata trasportata all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena per le cure del caso. E' in prognosi riservata. Inevitabili le ripercussioni al traffico nel tratto tra il Bivio per la Diramazione per Ravenna e Faenza. Due corsie sono stati infatti temporaneamente state chiuse per agevolare le operazioni di soccorso. Quindi la circolazione è tornata lentamente alla normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in A14, urta il guardrail e si ribalta: è grave al "Bufalini"

RavennaToday è in caricamento