Vola fuoristrada e il motore prende fuoco: salvata dai militari dell'Esercito

Paura per la conducente di una "Alfa Romeo 147" incappata nei giorni scorsi in un incidente stradale a Castiglione di Ravenna lungo la Cervese, all'altezza del chilometro 21+500

Ha perso il controllo dell'auto, finendo fuori strada. Paura per la conducente di una "Alfa Romeo 147" incappata nei giorni scorsi in un incidente stradale a Castiglione di Ravenna lungo la Cervese, all'altezza del chilometro 21+500. I primi a correre in soccorso della conducente, una quarantenne, sono stati cinque militari in servizio alla caserma "Giulio Cesare" di Rimini, sede del secondo Gruppo del 121esimo Reggimento Artiglieria Controaerei "Ravenna", in transito con un mezzo militare.

In particolare, i soldati, avendo notato l’autofuori dalla carreggiata e con il motore in fiamme, hanno provveduto immediatamente a prestare i primi soccorsi alla conducente coinvolta nel sinistro, spegnere l’incendio, regolare la viabilità stradale e chiamare sia il Pronto Soccorso che la Polizia Municipale. Il comandante si è complimentato con i militari interessati, rimarcando "l’importanza del loro gesto a favore della popolazione che conferma ancora una volta quanto per il personale della Forze Armate siano naturalmente espressi i valori di educazione civile, morale e di mutuo soccorso".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

  • E' l'australiano Cameron Wurf il vincitore dell'Ironman: sul podio anche un italiano

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RavennaToday è in caricamento