Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Don Giovanni Costa

Dopo lo schianto frontale resta incastrato nell'auto: uomo in gravi condizioni

Ad avere la peggio è stato l'uomo, rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo dell'auto: per riuscire a liberarlo sono intervenuti i Vigili del fuoco

Immagine di repertorio

Brutto incidente nel primo pomeriggio a Riolo Terme. Un'Alfa Romeo condotta da un 36enne di origini albanesi, residente a Riolo, mentre percorreva via don Giovanni Costa si è improvvisamente schiantato contro una Lancia Delta con a bordo una 43enne del posto. Nel violento urto l'Alfa ha ruotato su se stessa di 180 gradi, entrambe le auto sono rimaste sulla carreggiata. Ad avere la peggio è stato l'uomo, rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo dell'auto: per riuscire a liberarlo sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno tagliato la portiera dell'Alfa tirando fuori il 36enne. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con due ambulanze ed elimedica, con la quale l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità. La donna, invece, è stata portata in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Faenza con codice di media gravità. Sulla dinamica dell'incidente indaga la Polizia municipale di Faenza, che ha chiuso la strada per circa un'ora per permettere i soccorsi e i rilievi di legge, coadiuvata dai colleghi di Castel Bolognese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo lo schianto frontale resta incastrato nell'auto: uomo in gravi condizioni

RavennaToday è in caricamento