menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragedia sulla via Emilia: muore a soli 21 anni in uno schianto frontale

Ferito in maniera seria, ma non in pericolo di vita, anche l'altro conducente, un 20enne residente a Imola, ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna

Incidente a Imola: frontale tra auto, muore a 22 anni
Un'altra tragedia sulle strade. E' morto a soli 21 anni Matteo d'Angelo, residente a Castebolognese, che martedì mattina è rimasto vittima di un grave incidente d'auto sulla via Emilia nei pressi di Imola. La sua auto, una Panda vecchio modello, intorno alle 10.30 si è schiantata all'altezza del civico 41/a contro una Peugeout 207, che proveniva dalla direzione opposta. Arrivati sul posto i soccorsi, ambulanza, Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale, per il giovane non c'era già più nulla da fare: rimasto incastrato ed estratto dalle lamiere dell'auto, il ragazzo è deceduto sul posto.

Ora la Polizia Municipale sta ricostruendo quanto accaduto: sulla base dei primi accertamenti le due auto si sarebbero scontrate frontalmente. Ferito in maniera seria, ma non in pericolo di vita, anche l'altro conducente, un 20enne residente a Imola, ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna. La circolazione sulla via Emilia è stata fortemente rallentata per circa un'ora, con una corsia della carreggiata chiusa per permettere la rimozione dei veicoli e i rilievi del caso.


 

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/cronaca/incidente-stradale/imola-polizia-municipale-morto-matteo-d-angelo.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento