menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Argnani

Foto di Massimo Argnani

Sciagura sulla Cervese, schianto con cappottamento: trovato morto dopo ore

All'interno del veicolo, una "Alfa 159", vi era il corpo senza vita del conducente. Sulla dinamica indaga la Polizia Locale di Cervia

La Cervese torna a macchiarsi di sangue. Un ravennate di 38 anni ha perso la vita in un terribile schianto verificatosi a Castiglione di Cervia, all'altezza di via Fornazzo. Non è ancora chiaro l'orario dell'incidente: potrebbe essere avvenuto nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì, tra mezzanotte e l'una, ma l'allarme è stato dato solo giovedì mattina intorno alle 8, quando gli automobilisti in transito hanno notato una vettura completamente distrutta e ribaltata contro un terrapieno che costeggia la carreggiata. All'interno del veicolo, una "Alfa 159", vi era il corpo senza vita del conducente, Stefano Campana, un operaio residente con la famiglia a Castiglione di Ravenna. Sulla dinamica indaga la Polizia Locale di Cervia, che ha proceduto ai rilievi di legge. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'elimedica, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo.

Ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Cervia il compito di rimuovere il corpo senza vita dalle lamiere e mettere in sicurezza i resti dell'Alfa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima viaggiava lungo la Cervese da Cervia verso Forlì, quando, in corrispondenza di una curva a sinistra, ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi nel fossato e quindi nel terrapieno che costeggia la strada. Tra mezzanotte e l'una un residente ha avvertito un botto, senza però accorgersi della presenza dell'auto incidentata a ridosso del terrapieno. In quel momento probabilmente la visibilità era ridotta per la nebbia. E questo spiegherebbe il motivo per il quale chi transitava in quel momento non si sarebbe accorto del sinistro. La vittima, secondo i primi accertamenti, sarebbe deceduta sul colpo. Dalle verifichere non risulterebbero coinvolti altri mezzi. 

(Foto di Massimo Argnani)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento