Brutto incidente la notte di Natale: si schianta contro un albero, grave un giovane

Il personale di "Romagna Soccorso" si è mobilitato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, affiancato dai Vigili del Fuoco

Sono gravi le condizioni di un 30enne, rimasto ferito in un incidente stradale verificatosi la notte di Natale a Carraie. Il giovane, al volante di una "Nissa Micra", stava percorrendo via Cella con direzione di marcia Cesena-Ravenna. Improvvisamente, per cause in fase d'accertamento agli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, l'automobilista ha perso il controllo del mezzo, finendo fuori strada e schiantandosi contro un albero, all'altezza dell'incrocio con via Garavina.

A chiedere l'intervento dei sanitari del 118, intorno all'1, sono stati alcuni residenti, che hanno sentito il botto dell'impatto. Il personale di "Romagna Soccorso" si è mobilitato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, affiancato dai Vigili del Fuoco. Il ferito, inizialmente senza conoscenza, è stato stabilizzato e trasportato col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento