L'auto invade la corsia, lui non riesce ad evitarla: 37enne in condizioni disperate

L’uomo si è trovato di fronte, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, una Fiat Panda condotta da una donna di 85 anni

FOTO DI REPERTORIO

Si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna il 37enne del faentino rimasto coinvolto sabato pomeriggio in un drammatico schianto frontale mentre, con la propria moto, stava percorrendo via Limisano, che da Riolo Terme porta verso Villa Vezzano, poco distante dal golf club. L’uomo si è infatti trovato di fronte, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, una Fiat Panda condotta da una donna di 85 anni che a quanto sembra ha completamente invaso la corsia di marcia, ponendosi di fronte in un tratto di leggera discesa allo sfortunato centauro.

L’impatto è stato violentissimo, tanto che il 37enne è stato sbalzato a quasi 50 metri di distanza dal punto dell’impatto. Le sue condizioni sono apparse subito disperate: sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con due ambulanze e un’auto con il medico a bordo. Dopo le prime cure del caso, è stato trasportato con il codice di massima gravità al nosocomio bolognese. Ferite lievi, invece, per la donna di 84 anni visibilmente sotto shock dopo l’accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(FOTO DI REPERTORIO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento