menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Argnani

Foto di Massimo Argnani

Carambola tra più mezzi sulla Romea Sud, Ape Car si ribalta dopo lo scontro: 4 feriti, uno è grave

L'arteria è stata temporaneamente chiusa al traffico, in corrispondenza della rotonda della basilica di Classe e all'uscita di Ponte Nuovo

E' di quattro feriti, di cui uno in gravi condizioni, il bilancio di uno scontro tra più mezzi verificatosi giovedì mattina, intorno alle 9, lungo la Romea Sud, nei pressi della basilica di Classe. Nella carambola sono rimasti coinvolti un furgone "Renault Traffic", condotto da un 44enne e con a bordo anche un 37enne, una "Hyundai IX35", sulla quale viaggiava una 28enne, ed una "Ape Car 50", alla guida della quale si trovava una 66enne. E' quest'ultima ad aver riportato le conseguenze peggiori, venendo trasportata con l'elimedica al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

La dinamica dei fatti è al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale di Ravenna, che ha proceduto ai rilievi di legge. Pare che ad innescare la carambola sia stato un tamponamento tra il furgone e l'apecar, che viaggiavano con direzione di marcia Ravenna-Classe, con conseguente ribaltamento del ciclomotore. Il "Traffic" è impattato contro l'auto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con tre ambulanze e l'elimedica, affiancati dai Vigili del Fuoco.

La conducente dell'"Ape Car" è stata stabilizzata e caricata a bordo dell'elicottero giallo per il conseguente trasporto al nosocomio cesenate, mentre gli altri feriti sono stati portati al pronto soccorso del "Santa Maria delle Croci" con ferite non gravi. L'arteria è stata temporaneamente chiusa al traffico, in corrispondenza della rotonda della basilica di Classe e all'uscita di Ponte Nuovo.

Foto di Massimo Argnani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento