Colpiscono guardrail e continuano nella marcia: "Eravamo in ritardo per il lavoro"

A chiedere l'intervento del 112 è stato un automobilista, che ha notato un'auto con targa bulgara percorrere la Statale 16 Adriatica in direzione nord a velocità sostenuta.

Dopo aver colpito lo spartitraffico, hanno continuato la propria corsa a forte velocità. Il tutto perchè erano in ritardo per il lavoro. Protagonisti del romcabolesco incidente stradale, avvenuto martedì mattina intorno alle 8 lungo la Statale 16 Adriatica, due romeni, senza precedenti penali. A chiedere l'intervento del 112 è stato un automobilista, che ha notato un'auto con targa bulgara percorrere la Statale 16 Adriatica in direzione nord a velocità sostenuta.

Il conducente, dopo aver urtato lo spartitraffico della rotonda di Mirabilandia, dove iniziano le 4 corsie, ha proseguito nella propria marcia, sempre col piede schiacciato sull'acceleratore. La pattuglia in moto dei Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima ha intercettato l’auto all'altezza del chilometro 156. Gli occupanti hanno riferito di essersi accorti del lieve contatto con il guardrail, ma che erano in ritardo per il lavoro e non si potevano fermare. Accertata la veridicità delle loro affermazioni e l’assenza di danni allo spartitraffico i due hanno ripreso il loro viaggio.

Ma sono diversi gli incidenti rilevati dagli uomini dell'Arma: alle 10 in via Massa tra un'auto ed un camion, alle 15,30 e alle 18,30 tra due vetture a San Zaccaria lungo via Dismano, alle 20 in Piazza Costa Cervia tra due auto e poco dopo la mezzanotte tra due auto, a Lido di Savio. In tutti i casi si è trattato di interventi senza feriti e le parti, solo alla presenza dei militari (senza che peraltro ce ne fosse bisogno) hanno sottoscritto le constatazioni amichevoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento