rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Incidenti stradali Solarolo / A14 - Autostrada Adriatica

Tragico tamponamento a catena sull'A14 tra mezzi pesanti: muore un camionista

La dinamica del sinistro è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Lugo, che ha operato insieme ai colleghi della Sottosezione di Forlì

Un camionista è morto ed un altro è rimasto ferito in un tamponamento tra mezzi pesanti sull'autostrada A14 Bologna-Taranto. Il drammatico incidente è avvenuto nel cuore della nottata tra domenica e lunedì, poco dopo mezzanotte e trenta, all'altezza del chilometro 61+700 nord, tra gli svincoli di Faenza e quello della Diramazione per Ravenna, nei pressi del fiume Santerno. La dinamica del sinistro è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Lugo, che ha operato insieme ai colleghi della Sottosezione di Forlì. Si è trattato di uno scontro tra quattro camion: a perdere la vita è stato il conducente del terzo mezzo, Eliseo Pausché, autotrasportatore 58enne di Noicattaro, nell’entroterra della provincia di Bari. Un altro ha riportato lesioni di media gravità, trasportato al "Santa Maria delle Croci" di Ravenna, mentre gli altri due hanno rifiutato il trasporto in ospedale.

Sul posto gli operatori del 118 sono intervenuti con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, affiancati dai Vigili del Fuoco, presenti con due squadre e l'autogru. Al personale del 115 il compito di estrarre dalle lamiere la salma del deceduto. L'incidente ha comportato ripercussioni alla circolazione stradale: il tratto è stato chiuso per due ore, con la formazione di nove chilometri di coda. Rallentamenti anche lunedì mattina, per le operazioni di ripristino della carreggiata. La Polizia Stradale ha nel frattempo disposto gli esami tossicologici di tutti i coinvolti nel sinistro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico tamponamento a catena sull'A14 tra mezzi pesanti: muore un camionista

RavennaToday è in caricamento