Un'altra tragedia stradale: si schianta contro un furgone e muore poco dopo

La dinamica dei fatti è al vaglio ai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima

Un'altra sciagura stradale a poche ore dal dramma sulla Ravegnana costato la vita a tre persone. Un cervese di 64 anni è morto per le lesioni riportate in un schianto all'incontro tra via Pineta Formica e via Romea Sud, a Cervia. Il fatto è avvenuto lunedì pomeriggio intorno alle 17,20. La dinamica dei fatti è al vaglio ai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima. L'uomo, Giancarlo Gurioli, viaggiava in sella ad uno scooter "Malaguti F10" lungo la Romea Sud in direzione Ravenna, quando improvvisamente si è schiantato contro un furgone cassonato, condotto da un 33enne, che stava effettuando una manovra di svolta. Nell'impatto è sbalzato dal mezzo, rovinando sull'asfalto. Soccorso dai sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Qui il suo cuore si è spento intorno alle 20. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento