Incidenti stradali Porto fuori-Punta Marina / Via Montebello

Incidenti stradali, nel ravennate una domenica da dimenticare

Uno scooterista di 29 anni è rimasto gravemente ferito domenica pomeriggio in un incidente stradale verificatosi intorno alle 17 a Classe. Altro incidente poco dopo di fronte alla caserma dei Carabinieri

Uno scooterista di 29 anni è rimasto gravemente ferito domenica pomeriggio in un incidente stradale verificatosi intorno alle 17 a Classe. Per cause ancora al vaglio alle forze dell'ordine, il ragazzo si è scontrato con una "Seat Ibiza" in via Montebello, all'altezza dell'incrocio con via Marabina. Nell'impatto il ragazzo è sbalzato dal mezzo, rovinando sull'asfalto. Immediato l'intervento dei soccorritori.

Sul posto il personale di "Romagna Soccorso" era impegnato con un'ambulanza  e l'auto col medico a bordo. Dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna per le cure del caso. All'origine del sinistro ci sarebbe una mancata precedenza dell'auto, mentre stava effettuando una svolta a sinistra.

SCONTRO DAVANTI ALLA CASERMA DEI CARABINIERI
Un altro motociclista è rimasto gravemente ferito dopo le 19.30 davanti alla caserma dei Carabinieri di Ravenna, in via Pertini. L'uomo, P.P di 40 anni, s trovava in sella ad una "Kawasaki 700" quando, per cause al vaglio alla Polizia Municipale, si è scontrato contro una "Opel Corsa" condotta da A.G., di 51 anni.

L'autovettura, prima del semaforo situato di fronte alla caserma stava effettuando una svolta a sinistra nonostante il divieto  mentre il conducente della moto era in fase di sorpasso. I veicoli sono entrati in collisione, con il motociclista rovinato sull'asfalto. Soccorso dai sanitari del "118", che hanno operato con un ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Ravenna. Oltre alla pattuglia dell'Infortunistica Stradale sono intervenuti anche gli agenti dell'Ufficio Mare per la viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, nel ravennate una domenica da dimenticare

RavennaToday è in caricamento