Incidenti stradali Faenza

Tamponamento in A14, della roulotte non resta nulla: tre feriti

Fortunatamente nella roulotte, che nell'impatto si è sfasciata totalmente divenendo irriconoscibile, non vi era nessuno

Una roulotte completamente sfasciata. Tre feriti, fortunatamente non gravi. Queste le conseguenze di un tamponamento verificatosi domenica sera lungo il tratto faentino dell'autostrada A14 Bologna-Taranto, direzione sud. A tamponare una "Peugeot 307" con roulotte a seguito, sulla quale viaggiava una coppia milanese 60enne con il loro cane, è stato un furgone "Iveco Daily" carico di elettrodomestici condotto da un 30enne romeno, residente nel comasco. Fortunatamente nella roulotte, che nell'impatto si è sfasciata totalmente divenendo irriconoscibile, non vi era nessuno.

E' rimasto integro solo il telaio inferiore con le due ruote. Secondo quanto accertato dagli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Forlì, il  furgone ha spinto avanti per 200 metri i malcapitati da destra a sinistra fino alla terza corsia, finendo contro il muretto centrale e rompendo un elemento di new-jersey. Se nella corsia nord non vi sono state ripercussioni, sono stati invece pesanti i disagi sul posto dell'incidente a causa dell'auto bloccata di traverso davanti al furgone. I detriti della roulotte hanno ostruito invece tutta la carreggiata.

Il traffico è rimasto bloccato per circa mezz'ora. Dopodichè è stato possibile riaprire la sola corsia di marcia. Le tre persone coinvolte sono state portate all'ospedale di Forlì in ambulanza con codice di media gravità. Un vigile del fuoco in transito si è fermato, staccando l'impianto elettrico della Peugeot. Sul posto è intervenuta anche una squadra dei Vigili del Fuoco di Faenza, che ha provveduto a bonificare la zona, mettendo prima in sicurezza le bombole del gas della roulotte cadute in carreggiata ed il furgone che aveva l'impianto a metano. I mezzi sono stati rimossi da "Aci Baldini", intervenuto con carri attrezzi pesanti e medi. Solo verso la mezzanotte la situazione è tornata alla normalità. Il serpentone di mezzi ha raggiunto i 4 chilometri di coda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento in A14, della roulotte non resta nulla: tre feriti

RavennaToday è in caricamento