menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Violento tamponamento a pochi metri dal primo schianto: le auto volano nel fossato

Dopo lo schianto tra un'auto e una bici avvenuto domenica sera, un secondo incidente si è verificato a poche ore e poco più di cento metri dal luogo del primo sinistro

Dopo lo schianto tra un'auto e una bici avvenuto domenica sera, un secondo incidente si è verificato a Maiano, a poche ore e poco più di cento metri dal luogo del primo sinistro. Lunedì mattina, intorno alle 8.30, una Hyundai Atos che procedeva su via Maiano da Belricetto verso Fusignano ha tamponato una Peugeot 206 che la procedeva, quando quest'ultima ha iniziato una manovra a sinistra per immettersi in un piazzale. Nel violento urto, entrambe le auto sono precipitate nel fosso adiacente alla corsia opposta di marcia, restando inclinate.

A bordo dell'Atos c'era un uomo della zona, mentre sulla Peugeot viaggiavano un uomo e una donna: a riportare la peggio è stata quest'ultima, trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di media gravità. I due uomini sono invece stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna. Sul posto è intervenuto il 118 con ambulanza ed elicottero, i Vigili del fuoco di Lugo e la Polizia municipale della Bassa Romagna, che ha dapprima chiuso la strada per permettere rilievi e operazioni di soccorso e poi gestito il traffico a senso unico alternato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento