Incidenti stradali Solarolo

Tragedia durante una biciclettata, ciclista 47enne esce di strada e muore dopo la caduta

Il romagnolo, secondo le prime testimonianze, ha affrontato un rettilineo di 150 metri al termine del quale anziché affrontare la curva è finito fuori strada. Possibile un malore

Doveva essere una domenica in spensieratezza, con una biciclettata organizzata all’interno di una cicloturistica, invece per un uomo di 47 anni quella partecipazione si è trasformata in tragedia. Un ciclista amatoriale originario di Solarolo ha perso la vita nel corso della Gran fondo le Cime di Romagna. L’incidente è avvenuto sulla provinciale Modiglianese a Marradi, in provincia di Firenze. Erano da poco passate le 11,30 quando i ciclisti raggiungono la località Sessana: il romagnolo, secondo le prime testimonianze, ha affrontato un rettilineo di 150 metri al termine del quale anziché affrontare la curva è finito fuori strada. Al suo seguito, impegnata nella cicloturistica, c’era un’infermiera fuori servizio: immediate sono state le manovre di primo soccorso, ma dopo un lungo massaggio cardiaco non c’è stato nulla da fare. Restano da chiarire i motivi dell’incidente, è possibile che si sia trattato di un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia durante una biciclettata, ciclista 47enne esce di strada e muore dopo la caduta
RavennaToday è in caricamento