menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Guardia Costiera Ausiliaria-Onlus incontra i vertici della Capitaneria di Porto

Dal luglio dello scorso anno, la Guardia Costiera Ausiliaria-Onlus ha aderito anche al "protocollo operativo marittimo" con l' Agenzia regionale di Protezione Civile e la Direzione Marittima/Capitaneria di Porto di Ravenna

I Volontari dell'Associazione regionale Guardia Costiera Ausiliaria-Onlus, con il presidente Giuseppe Curcella, il segretario Minghetti Roberto e il consigliere Lodola Enzo, hanno incontrato i vertici della Direzione Marittima regionale, il capitano di vascello Giuseppe Meli, direttore marittimo dell'Emilia-Romagna e comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna, e Massimo Mantarro.

Nella circostanza hanno illustrato l' attività estiva al servizio della comunità, nel territorio ravennate, da più di un decennio svolgono la propria attività di Volontariato di Protezione Civile nei week-end e festivi da luglio a settembre, è attivo un mezzo nautico con Volontari a bordo, coordinato dalla Capitaneria di Porto di Ravenna, per la sorveglianza in mare.

Il servizio per la salvaguardia dell' ambiente e della vita umana in mare, in particolare durante la fascia oraria in cui è disattivato il servizio di Salvataggio, è attivato anche il servizio di Avvistamento Incendi Boschivi con il coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Ravenna. Dal luglio dello scorso anno, la Guardia Costiera Ausiliaria-Onlus ha aderito anche al "protocollo operativo marittimo" con l' Agenzia regionale di Protezione Civile e la Direzione Marittima/Capitaneria di Porto di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento