menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macabro ritrovamento nelle valli: il corpo potrebbe essere di un 48enne

l corpo potrebbe appartenere ad un 48enne di Adria, in provincia di Rovigo

Svolta alle indagini sul cadavere ritrovato giovedì scorso nei pressi del fiume Lamone, nella pineta di Casal Borsetti. Il corpo potrebbe appartenere ad un 48enne di Adria, in provincia di Rovigo, di cui si sono perse le tracce dal 23 settembre scorso. La sua auto è stata trovata nei pressi del luogo del rinvenimento del corpo. Gli investigatori hanno convocato il fratello dell'uomo per la comparazione del Dna, che è stato prelevato dal corpo.

E' stata nel frattempo eseguita anche l'autopsia dal medico legale Franco Tagliaro, incaricato dalla magistratura. Le indagini sono seguite dai Carabinieri. L'ipotesi più plausibile resta quella del gesto estremo, ma a risolvere ogni dubbo saranno i risultati dell'esame sulla salma. La notizia è riportata sulla stampa locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento