rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca

Infila in borsa scatolette e pesce surgelato e tenta la fuga senza pagare: denunciato

Tutta la merce, poiché non danneggiata, è stata restituita dagli agenti al responsabile del punto vendita

La Polizia di Stato ha denunciato un 41enne di origini pugliesi per il reato di tentato furto aggravato. L’altro pomeriggio, poco dopo le 13, gli agenti di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura sono intervenuti in un supermercato di via Faentina dove il personale di vigilanza aveva fermato un uomo, che aveva oltrepassato le casse dopo essere stato osservato mentre introduceva diversi articoli all’interno di una delle borse che aveva con sè.

La borsa è risultata contenere 14 confezioni di scatolame vario e 7 confezioni di pesce surgelato per un valore complessivo di 37,50 euro, che l’uomo aveva omesso di esibire al momento di pagare gli acquisti effettuati. Tutta la merce, poiché non danneggiata, è stata restituita dagli agenti al responsabile del punto vendita.

L’uomo, identificato per un 41enne pugliese residente a Ravenna, è stato accompagnato in Questura dove è stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Ravenna, per il reato di tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infila in borsa scatolette e pesce surgelato e tenta la fuga senza pagare: denunciato

RavennaToday è in caricamento