menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Resta incastrato in un setaccio meccanico: operaio perde un braccio

L'uomo è ricoverato nel nosocomio cesenate in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita, nonostante l'importante entità delle lesioni

Gravissimo infortunio sul lavoro giovedì sera a Faenza. Intorno alle 19.30, in un impianto di raffinazione di farina in via Pana, un operatore è rimasto incastrato con la mano all'interno di un setaccio meccanico, che ha poi trascinato l'intero braccio dell'uomo tranciandolo di netto. I colleghi del lavoratore, un 59enne italiano, hanno immediatamente chiamato i soccorsi del 118, che hanno trasportato il ferito al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità. L'uomo è ricoverato nel nosocomio cesenate in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita, nonostante l'importante entità delle lesioni. Sull'infortunio sono intervenuti anche i Carabinieri e la Medicina del lavoro e del fatto è stato informato il Pm di turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento