rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Conselice

Perde l'equilibrio e cade da un'altezza di tre metri: grave un artigiano

Un artigiano di 41 anni di Portomaggiore, in provincia di Ferrara, è rimasto gravemente ferito in un infortunio sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì

Ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di tre metri. Un artigiano di 41 anni di Portomaggiore, in provincia di Ferrara, è rimasto gravemente ferito in un infortunio sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì, intorno alle 15, in un'abitazione a Conselice. La dinamica dell'episodio è al vaglio ai Carabinieri della stazione di Lavezzola, che hanno operato al fianco della locale Medicina del Lavoro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo stava procedendo al trasporto di un piano cottura da cucina: improvvisamente è scivolata da una scala esterna, perdendo l’equilibrio e cadendo dopo un volo di circa tre metri. Immediatamente è stato dato l'allarme al 118: dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato all'ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena, dove si trova tutt'ora ricoverato. Fortunatamente non è in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde l'equilibrio e cade da un'altezza di tre metri: grave un artigiano

RavennaToday è in caricamento