"Incrocio maledetto": partono martedì i lavori per la costruzione della rotonda

L'ultima fase, dal 1 settembre fino al completamento dei lavori, previsto a fine ottobre, riguarderà il completamento della rotatoria

Un'auto distrutta all'incrocio tra via Ravegnana e la Statale Adriatica

Saranno avviati martedì prossimo i lavori per la realizzazione della rotatoria in corrispondenza dell’intersezione tra la strada statale 16 “Adriatica”, la strada statale 67 “Tosco Romagnola” e la strada comunale denominata “via Ravegnana”, a Ravenna, del valore complessivo di 2 milioni di euro. Fasi lavorative, tempi e modalità di esecuzione, comprese le necessarie limitazioni al traffico, sono state condivise giovedì mattina in un incontro che si è svolto in Prefettura alla presenza dei rappresentanti di Anas, Comune, Prefettura, Provincia di Ravenna, Polizia Stradale e forze dell’ordine.

"Ringrazio Anas - dichiara l'assessore ai Lavori Pubblici e mobilità Roberto Fagnani - per aver mantenuto l'impegno annunciato in febbraio di avviare l'intervento entro aprile. Le opere si svolgeranno per fasi con l'obiettivo di creare il minimo disagio alla circolazione stradale e avranno una durata di 180 giorni. Poi, finalmente, in autunno questo importante asse viario potrà garantire migliori condizioni di sicurezza della circolazione stradale chiudendo definitivamente un triste capitolo della sua storia".

LA PRIMA FASE - Secondo quanto concordato, il cronoprogramma dei lavori prevede diverse fasi operative organizzate in modo da limitare i disagi alla circolazione, anche attraverso la pianificazione di alcune attività in orario notturno. In particolare, nella prima fase, da martedì al 20 giugno, non sono previste limitazioni alla circolazione in quanto le lavorazioni interesseranno le aree esterne all’intersezione per la realizzazione delle opere di sostegno e per completare lo spostamento di cavidotti e tubature interrate relative ai servizi urbani.

LA SECONDA FASE - La seconda fase, prevista dal 21 al 26 giugno, prevede l’eliminazione del semaforo che regola attualmente il nodo viario, dei cordoli e delle barriere spartitraffico, oltre a lavori propedeutici alla fase successiva e alla prosecuzione delle attività fuori dalla sede stradale. In questa fase saranno necessarie chiusure complete dell’intersezione in orario notturno, mentre saranno attive limitazioni parziali in orario diurno.

LA TERZA FASE - Nella terza fase, dal 27 giugno al 5 agosto, le lavorazioni interesseranno le aree dell’intersezione esterne al tracciato della statale 16 “Adriatica” e riguarderanno la formazione di due terzi della nuova rotatoria, il montaggio delle barriere e l’installazione della segnaletica verticale. La circolazione sarà sempre consentita sulla strada statale 16 “Adriatica” mentre la statale 67 “Tosco Romagnola” e la strada comunale via Ravegnana saranno provvisoriamente chiuse in corrispondenza dell’incrocio, con percorsi alternativi sulla viabilità comunale e provinciale.

AGOSTO - Dal 5 al 31 agosto, in concomitanza con l’esodo estivo, le lavorazioni saranno sospese e saranno completamente rimosse le limitazioni al transito sulle tre arterie coinvolte, al fine di agevolare i flussi di traffico; in questa fase la circolazione del nodo viario si svolgerà già sulla nuova rotatoria, seppur in configurazione provvisoria di cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ULTIMA FASE - L’ultima fase, dal 1 settembre fino al completamento dei lavori, previsto a fine ottobre, riguarderà il completamento della rotatoria, la realizzazione dell’impianto di illuminazione delle barriere antirumore e di sicurezza nonché l’asfaltatura e la segnaletica orizzontale. Durante questa fase le limitazioni al transito saranno localizzate nell’area di cantiere, mentre saranno necessarie alcune chiusure totali in orario notturno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento