menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento a Lugo, emergenza finita: si torna alle misure "ordinarie"

In seguito ai risultati del bollettino Liberiamolaria, emesso lunedì 7 gennaio, che rileva un miglioramento della qualità dell'aria, da martedì 8 gennaio tornano in vigore le misure ordinarie di limitazione alla circolazione a Lugo.

In seguito ai risultati del bollettino Liberiamolaria, emesso lunedì 7 gennaio, che rileva un miglioramento della qualità dell'aria, da martedì 8 gennaio tornano in vigore le misure ordinarie di limitazione alla circolazione a Lugo.

Le misure ordinarie prevedono il divieto di transito, fino al 30 marzo (eccetto i festivi) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30, per i veicoli a benzina minori o uguali a Euro 1, auto diesel minori o uguali a Euro 3, veicoli commerciali diesel minori o uguali a Euro 3 e ciclomotori e motocicli minore o uguali a Euro 0. È inoltre istituito il divieto di circolazione nelle aree soggette a limitazione in occasione delle domeniche ecologiche previste per il 13 e il 27 gennaio, il 3 e il 17 febbraio e il 3 e il 17 marzo dalle 8.30 alle 18.30.

Inoltre, in tutto il territorio comunale, in tutte le unità immobiliari dotate di sistema di riscaldamento multi combustibile (compresa energia elettrica), è vietato utilizzare biomasse combustibili solide (legna, pellet, cippato, altro) nei focolari aperti e nei generatori di calore di classe di qualità energetica inferiore alle due stelle.

Le limitazioni interessano le aree interne ai circondari, questi ultimi esclusi da provvedimento: viale Orsini (tratto compreso tra la via Ricci Curbastro e la via Baracca); via Sassoli; via Biancoli; viale Bertacchi; via Circondario Ponente (tratto compreso tra il viale Bertacchi e la via Mazzini); via Foro Boario; via Acquacalda; viale Masi (tratto compreso tra la via Matteotti e il viale Marconi).

Sono invece percorribili, ma solo per consentire l'accesso ai parcheggi scambiatori situati in piazza Garibaldi e nel cortile della Collegiata, le seguenti strade: viale Marconi; via Ricci Curbastro; viale Manzoni (nel tratto compreso tra via Ricci Curbastro e via Poveromini); via Fratelli Cortesi; via Baracca (nel tratto compreso tra via Fratelli Cortesi e viale Orsini); piazza Garibaldi (nel tratto compreso tra la rotonda Mentana e via Mariotti e nel tratto tra via Acquacalda e via Risorgimento) e largo Tricolore. Restano confermati i provvedimenti in vigore relativi alla zona a traffico limitato.

Per informazioni chiamare la centrale operativa della Polizia locale al numero 0545 38470.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento