"Inquinamento acustico sulla Classicana": un esposto per chiedere barriere antirumore

Il gruppo consiliare della lista civica La Pigna, tramite la capogruppo Veronica Verlicchi, ha inoltrato ad Anas-compartimento dell’Emilia Romagna uno specifico esposto

"Sono decenni che i cittadini di Classe e Porto Fuori, e in particolare coloro i quali risiedono in prossimità alla strada statale 67-Classicana, sopportano i disagi dell’inquinamento acustico causato dall’intenso traffico pesante da e per il porto, a tutte le ore del giorno e delle notte. Rumore che, com’è prevedibile, aumenta in modo esponenziale durante i mesi estivi quando a causa del caldo, i residenti sono costretti a lasciare aperte le finestre. A questo si aggiunga il fatto che il ponte della Classicana sui Fiumi Uniti, a causa dei giunti di campana sconnessi e della presenza di numerose buche dell’asfalto, causa ancor più rumore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo consiliare della lista civica La Pigna, tramite la capogruppo Veronica Verlicchi, ha quindi inoltrato ad Anas-compartimento dell’Emilia Romagna uno specifico esposto nel quale, segnalando il disagio dei residenti degli abitati di Classe e Porto Fuori, chiede di "dare immediatamente corso a uno studio per il monitoraggio acustico e la valutazione dello stato attuale di inquinamento dovuto alle emissioni sonore prodotte dal traffico, in relazione anche all’installazione di barriere antirumore e pavimentazioni a bassa emissione del rumore del rotolamento. A questo, si deve aggiungere la verifica dei giunti a campana e della pavimentazione stradale del ponte sui Fiumi Uniti, al fine di provvedere celermente alla loro sistemazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento